Please enter your username and email address. Get new password
Register Now
x

Josh Klinghoffer a ccia di una Strato

00

Ieri, prima dello show dei Red Hot Chili Peppers all’ Allstate Arena, il chitarrista Josh Klinghoffer si è fermato al Chicago Music Exchange cercando una Fender Stratocaster del ’59 con tastiera in rosewood e un collo diverso da quello della Strato del ’58 con la quale è attualmente in tour. Dan Wean gli ha mostrato la nostra prima collezione di Strato pre-CBS. Non appena ha avuto tra le mani la Stratocaster Sunburst del 1959 ha capito ch era quello che cercava. E’ entrato in una delle nostre stanze attrezzate con amplificatori ed è tornato dicendoci che era la “chitarra migliore che abbia mai suonato!”.

  Josh ci ha invitati allo show dei Chili Peppers dove lo abbiamo visto suonare il nuovo acquisto in quasi tutte le hit della band. Il suo immediato attaccamento a questa chitarra non è stato in realtà una sorpresa per lo staff del CME: questa chitarra in particolare fu salvata da un incendio dal suo precedente proprietario. Abbiamo condiviso questa storia con Josh, e dopo lo show ci ha detto che mentre suonava poteva sentire la “magia” che la chitarra ha.

 Dal momento in cui Josh è entrato nel negozio non è riuscito a togliere gli occhi dalla nostra straordinaria Fender Coronado del 1973 in Blue Ice Metallic (la foto sotto la mostra invecchiata secondo la sua attuale sbalorditiva tinta di verde). Josh se n’è andato con la Coronado e il basso Morsite del ’65 firmato da Semie Moseley. Siamo molto contenti che tre dei nostri pezzi più belli del nostro showroom siano nelle mani esperte di Josh, e speriamo di vedergliele suonare in giro per il mondo.

Traduzione: Elsa

 

0 thoughts on “Josh Klinghoffer a ccia di una Strato”

Leave a Reply